Orologio Replica Patek Philippe 5200 Gondolo 8 Day

Gondolo è un nome storico nella famiglia Patek Philippe reso popolare da alcuni orologi recenti dell’ultimo decennio. Per il 2013, una nuova versione tecnicamente bella del Ref. 5200 Gondolo replica arriva con il bel calibro 28-20 REC 8J IRM CJ del calibro in casa del marchio svizzero. Movimento a carica manuale che incorpora molte delle moderne campane e fischietti che gli appassionati stanno cercando in un orologio replica di fascia alta da casa Patek.

Il 5200 per il 2013 sarà disponibile in due versioni, ognuna in oro bianco 18 carati. Uno sfoggia un quadrante blu metallizzato, e l’altro (il mio preferito) ha un quadrante bianco con quelle incredibili mani nere ossidate e le cifre dell’ora che abbiamo visto per la prima volta sul Patek Philippe 5270 del 2011 (che rimane il mio orologio replica personale Patek Philippe). La cassa rettangolare dall’aspetto unico ha fianchi spessi che gli conferiscono un aspetto più grande, più consistente, ma di classe. La dimensione è 32,4 mm di larghezza per 46,9 mm di altezza. Al polso sembra bello per una replica Patek Philippe di questa forma, poiché l’oro bianco è lucidato a specchio.

È difficile resistere al fascino del quadrante “sunburst blu opaco” (come lo chiama Patek Philippe), ma mescolato con le lancette dauphine levigate, la leggibilità non è così ideale come potrebbe essere in tutta la luce. Tuttavia, nonostante le scomode proporzioni di un quadrante rettangolare, Patek fa un buon lavoro con le mani e gli indici delle ore applicati quando si tratta di leggibilità. Il quadrante “bianco-argento opalino” è fantastico. Molto leggero, si mescola con quelli nero opaco ha così molto bene. Patek Philippe è l’attuale re della produzione di queste mani nere profonde, ma ancora ricche di dettagli, con indici colorati a ore.

Non c’è carenza di ciò che accade intorno al quadrante. Tuttavia, leggere il tempo è molto semplice. Patek Philippe replica incorpora le complicazioni giorno / data in modo molto uniforme attorno al susseguente secondo dual. Verso la parte superiore del quadrante è un indicatore di riserva di carica. All’inizio mi sentivo scoraggiato dall’etichetta “8 giorni” sul quadrante come non necessaria. Poi ho capito che era utile perché l’indicatore della riserva di carica non è segnato e dà a chi lo indossa un’idea di cosa significano gli otto segni sulla scala. I doppi accenni di rosso sul quadrante sono elegantemente inseriti.

Nel 2003 Patek Philippe ha rilasciato un’interessante versione dell’antenna del 5200 chiamata 5101P Tourbillon da 10 giorni. Se si ricorda, questo orologio replica Patek Philippe è stato rilasciato proprio quando le complicazioni del tourbillon hanno iniziato a diventare la complicazione di lusso della scelta, e c’era un fervore tra i marchi a rilasciare il proprio. In quel momento Patek sentiva che era suo dovere tenere sotto controllo l’ego del tourbillon non visualizzandolo sul quadrante, ma piuttosto solo sul lato del movimento. Una semplice etichetta “Tourbillon” sul quadrante ti fa sapere che era lì. All’epoca sembrava sciocco, ma guardando indietro, quel Tourbillon di 10 giorni rappresentava una mossa di classe della replica di Patek Philippe.

Guardando la riserva di carica di 8 giorni nel movimento del 5200 e si vede un sacco di tecnologia interessante come spiegato dalle numerose lettere nel nome del calibro. Il 28-20 ha molto in comune con il movimento del 5101P del 2003 e la stessa architettura di base viene utilizzata per la lunghezza della riserva di carica. La canna principale è apparentemente la stessa, è il quadrante della data di salto istantaneo e il disco del giorno della settimana che ne fanno “perdere” due giorni di durata della riserva di carica – quindi otto contro 10 giorni.

Il movimento nella replica 5200 contiene anche le moderne tecnologie Silinvar, Pulsomax e Spriomax. Abbiamo discusso lungamente queste caratteristiche quando Patek Philippe ha pubblicato l’orologio 5550P Advanced Research in edizione limitata nel 2011. In breve, sono spirali in silicone, leve e ruote di scappamento. Il vantaggio qui è ovviamente la presenza di parti del movimento prive di olio (senza necessità di lubrificazione) e una maggiore consistenza della velocità che aiuta il tasso a 4Hz dell’orologio replica di lusso. Ognuno di questi componenti lavora insieme in alcuni dei movimenti più moderni di Patek, anche se alcuni collezionisti non sono ancora sicuri di come si sentano rispetto alle parti non metalliche per questi componenti tradizionali.

Attaccato alla replica Patek Philippe 5200 Gondolo da 8-Day sono cinturini in alligatore blu o nero. Si tratta di un orologio replica splendidamente di classe con un cuore moderno che senza dubbio è destinato a colpire i fan più alla moda o più tecnici di Patek. Con una lunga riserva di carica e un semplice meccanismo giorno / data, questa è anche una buona (anche se costosa) usura giornaliera nella gamma Patek Philippe. Indica lo stile degli orologi a grande complicazione del marchio, ed è certamente più unico dei loro modelli a tre mani.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *